Storia

La Fondazione “Tecnomed - Fondazione dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca” prende origine dal Centro di Bioimmagini Molecolari (CBM), nato nel luglio 2005 dall’unione di due strutture: il Centro di Eccellenza “Laboratorio Neuroimmagini Cognitive e Cliniche” costituito nel 2001 con finanziamenti provenienti dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca e dal MIUR, e il “Centro Ciclotrone PET”, costituito nel 2004, in seguito ad un accordo tra la Regione Lombardia, l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e l’A.O. San Gerardo dei Tintori di Monza, per la costituzione di un centro regionale per ricerche avanzate in campo sanitario. Seppur nati in momenti differenti e in osservanza alla sinergia programmatica di partner diversi, il Centro di Eccellenza e il Centro Ciclotrone-PET agiscono nel medesimo ambito scientifico e di ricerca.
La finalità del Centro di Bioimmagini Molecolari è stata quella di sviluppare la ricerca applicata in campo sanitario nel settore della diagnostica per immagini e della radioterapia, innovando i processi clinici e favorendo il trasferimento dei risultati sia presso altre aziende ospedaliere sia verso le PMI del settore sanitario.
Per le attività cliniche e di ricerca il Centro si è avvalso di personale sia proprio che in convenzione con l’Azienda Ospedaliera San Gerardo dei Tintori e con altri enti di ricerca, fra cui principalmente il CNR e l'IRCCS San Raffaele.
La Fondazione denominata “Tecnomed - Fondazione dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca”, con sede in Monza, Azienda Ospedaliera San Gerardo dei Tintori, Via Pergolesi n. 33 (D 2S) è stata costituita in data 23 dicembre 2008 al numero 2379/1011 di repertorio a rogito Notaio Olivia Barresi di Milano.
Le finalità e le attività della Fondazione si innestano su quelle del Centro di Bioimmagini Molecolari

 

 
Tecnomed - C.F. 94613920159 P.IVA 07192850969